Francesco Leprino

Francesco Leprino, contemporaneamente agli studi di chitarra e composizione (Messina, Milano, Siena), si è laureato in Scienze Politiche internazionali (Messina) e in Musicologia (DAMS di Bologna).

√ą stato organizzatore musicale, compositore e musicologo (collaborando dal 1991 al 2001 con Casa Ricordi), ha pubblicato molteplici libri e saggi.

Dal 1995 si è occupato di audiovisione, tenendo corsi universitari (Università Bicocca di Milano), seminari, conferenze, Master Class (nei Conservatori di Milano, Roma, Bologna, Brescia, Genova, ecc) e soprattutto realizzando video antologici e sperimentali, documentari e film.

Queste opere hanno avuto lusinghieri riscontri di critica, sono state selezionate e premiate in autorevoli festival, trasmesse da RAI1, RAISAT Cinema, Sky Classica HD e proiettate in parecchie centinaia di prestigiose istituzioni in Italia, Germania, Danimarca, Spagna, Portogallo, Irlanda, Belgio, Olanda, Svezia, Canada, Messico, Stati Uniti, Malta.

A questi film hanno partecipato scrittori e teorici come José Saramago, Douglas Hotstadter, Alberto Basso, Quirino Principe, Gillo Dorfles, Salvatore Natoli…, attori come Bruno Ganz, Carlo Cecchi, Arnolfo Foà, Sonia Bergamasco…, musicisti e compositori come Tom Koopman, Stefano Bollani, Salvatore Sciarrino, Giorgio Gaslini, Gustav Leonhardt, Ramin Bahrami, Daniele Gatti, Hilliard Ensemble…

I suoi lavori sono stati commissionati, fra gli altri, da: Milano Musica, Conservatorio Verdi di Milano, Provincia di Milano, Orchestra Verdi di Milano, Centro San Fedele, Teatro Regio di Torino, Teatro Comunale di Bologna, Società Italiana di Musicologia, Amici del Loggione del Teatro alla Scala… 
Di recente √® stato pubblicato il DVD dell‚Äôopera di¬†Alessandro Solbiati¬†‚ÄúIl suono Giallo‚ÄĚ (da Kandinskij), che ha vinto il Premio Abbiati della Critica Italiana, di cui ha curato regia e rielaborazione video.

Per approfondimenti: www.gransole.net

YouTube Page

Video